EMOZIONE E RAGIONE

Pubblicato da Garnell | dicembre 5, 2016 | ARCHIVIO, Consulenza

LA RICERCA DEL GIUSTO PUNTO DI EQUILIBRIO IN UNA SOLUZIONE DI INVESTIMENTO O IN UN’ATTIVITÀ IMPRENDITORIALE

 

Emozione e ragione: come si bilanciano questi due aspetti in una soluzione d’investimento o in una attività imprenditoriale? La risposta di Garnell è nel metodo. Un approccio metodologico razionale rappresenta secondo noi il criterio corretto da adottare per supportare la scelta di investimento in un nuovo business. Spesso anche gli investitori con grande esperienza si fanno trascinare dagli aspetti emotivi dimenticando i rischi e le trappole che il mercato può nascondere. Un esempio è rintracciabile in un club deal che abbiamo seguito, in cui un gruppo di investitori professionali e appassionati bibliofili, si era interessato all’acquisizione di un’azienda storica del settore tipografico che versava in uno stato di difficoltà.

Gli aspetti emozionali per questi investitori erano altissimi: una lunga storia nel settore della stampa d’eccellenza e una focalizzazione nel settore del lusso e dell’alta qualità, ma questo si scontrava con la realtà dei fatti: una situazione finanziaria disastrosa e l’assenza di un management con la forza e la capacità innovativa di gestire la situazione.

Il nostro ruolo in questa situazione è stato supportare gli investitori nell’operazione di acquisizione e guidare il processo di turnaround. La nostra sfida maggiore era individuare i rischi e le opportunità del mercato e identificare le soluzioni in grado di risolvere le problematiche che questo tipo di investimento avrebbe potuto creare.

Il nostro valore aggiunto è stato nella gestione pragmatica dell’operazione che ci ha permesso prima l’individuazione di un partner industriale in grado di gestire l’attività aziendale e poi la redazione di un piano di rilancio coerente con la situazione del mercato.

Quindi solo mantenendo un approccio razionale e critico abbiamo supportato in modo corretto i nostri clienti nella riuscita del loro investimento.

Aggiungi un commento

* Si prega di compilare correttamente tutti i campi

Blog correlati

Pubblicato da garnell | 24 gennaio 2018
Il rischio climatico: cosa cambiare nel proprio mix energetico. Tecnicamente si chiama «carbon risk» - rischio climatico - e non promette nulla di buono. L'uso di energie fossili, infatti, non è solo…
Pubblicato da garnell | 15 gennaio 2018
Intervista a Filippo La Scala, AD di Garnell SGR, sul progetto Metrics nato dalla collaborazione con Fondazione Università Ca’ Foscari per elaborare un metodo di valutazione trasparente e sintetico degli…
Pubblicato da garnell | 19 dicembre 2017
INVESTIMENTI E IMPATTO SOCIALE, GARNELL e FONDAZIONE UNIVERSITÀ CA' FOSCARI PRESENTANO IL PROGETTO METRICS Il 14 dicembre è stato presentato il progetto metrics, nato dalla collaborazione tra Garnell e la Fondazione…